La visita di Roberto Maroni e Antonio Manganelli alla polizia di Palermo autrice della cattura del superlatitante Domenico Raccuglia