Live Sicilia

CANALE DI SICILIA

Barcone di immigrati fermo in acque maltesi chiede soccorsi


Articolo letto 360 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Almeno tre le chiamate di soccorso, fatte con un telefonino satellitare, sono state fatte dal barcone carico di migranti fermo in acque maltesi per un guasto al motore dell'imbarcazione. Una è stata fatta a Milano, l'altra a Genova ed una terza a La Valletta.

A chiedere aiuto, contattando amici già da tempo in Italia e a Malta, sono stati gli stessi extracomunitari in difficoltà. Le persone raggiunte telefonicamente hanno a loro volta girato la richiesta di soccorso alle capitanerie di porto competenti ed una segnalazione è giunta alla Guardia costiera di Catania. Una richiesta di intervento è stata girata anche a Laura Boldrini, portavoce dell'Alto commissariato delle Nazioni unite per i rifugiati.