Live Sicilia

CANALE DI SICILIA

Intercettato barcone con 80 immigrati


Articolo letto 382 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Sono stati tratti in salvo dalle motovedette libiche che li stanno riportando a Tripoli, i circa 80 migranti su un gommone che avevano lanciato l'sos mentre erano in navigazione nel Canale di Sicilia. L'operazione è avvenuta una cinquantina di miglia a sud di Lampedusa, in acque internazionali ma di competenza maltese per quanto riguarda le operazioni Sar (ricerche e soccorso in mare, ndr). Gli extracomunitari, che hanno telefonato tramite un satellitare ad alcuni loro congiunti residenti in Italia e a Malta, hanno detto di essere in gran parte somali ed eritrei. Il comando generale delle Capitanerie di Porto di Roma, dopo l'allarme, aveva girato la segnalazione alle autorità della Valletta e di Tripoli. Queste ultime hanno inviato nella zona le loro motovedette per riportare indietro gli immigrati, tra i quali vi sarebbero anche donne e bambini.