Live Sicilia

MESSINA

Vertice con Lombardo, sbloccate le somme per gli sfollati


Articolo letto 425 volte

VOTA
0/5
0 voti

fondi, giampilieri, sfollati, vertice, Le brevi
Un vertice sulla situazione nei paesi del messinese colpiti dall'alluvione dell'1 ottobre scorso si è svolto oggi a Palermo, presso la Presidenza della regione. All'incontro, presieduto dal Governatore Raffaele Lombardo, commissario delegato per l'emergenza, hanno partecipato il sindaco di Messina, Giuseppe Buzzanca, e il direttore regionale della protezione civile Salvatore Cocina. Lombardo ha deciso di compiere un sopralluogo nelle aree interessate e ha convocato per domattina un incontro che si terrà presso il Municipio di Messina. Saranno invitati a partecipare gli albergatori ai quali saranno corrisposte le ordinanze di pagamento (50 % dell'importo totale pari a un mione e 600 mila euro) relative all'ospitalità degli sfollati dal mese di ottobre. Sarà inoltre predisposta anche l'indennità di disagio a commercianti e imprenditori, che hanno dovuto interrompere l'attività a causa dell'alluvione, e saranno corrisposte anche le somme dovute ai senza casa che hanno scelto tra un'autonoma sistemazione o altre soluzioni previste dall'ordinanza. Nel pomeriggio si svolgerà invece una riunione all' ex Coa Centro Operativo Avanzato di Giampilieri, nel corso della quale saranno date indicazioni sull'intensificazione degli interventi della protezione civile regionale, coordinati da Calogero Foti, che consentiranno, nel giro di due settimane, di completare la pulizia delle zone interessate dalla frana. Il direttore regionale della Protezione Civile stamani ha anche consegnato il rapporto preliminare dei tre consulenti tecnici del Commissario Delegato, che fornisce le prime indicazioni per la messa in sicurezza del territorio. Il presidente della regione ha manifestato compiacimento per la puntualità dello studio che consentirà il rientro di centinaia di persone a Giampileri grazie a interventi urgenti della protezione civile e del sindaco.