Live Sicilia

Cattolici italiani

"Galileo e il cosmo"
Mostra organizzata dall'Ucai


Articolo letto 673 volte

VOTA
0/5
0 voti

cosmo, galileo, ucai, Zapping
Galileo Galilei raccontato attraverso la pittura nel suo rapporto con il cosmo. Si inaugura domani pomeriggio alle 17, nello spazio espositivo della Cripta di San Giorgio dei Genovesi, nell’omonima piazza, la mostra dal titolo “Galileo e il Cosmo”, organizzata dalla sezione provinciale di Palermo dell’Ucai, Unione Cattolica Artisti Italiani.
Ventidue quadri e tre sculture realizzate dai membri dell’associazione senza scopo di lucro, fondata nel 1945 dalla pianista Agnese Mortali, che rimarranno esposti fino al 5 dicembre (Orario: 17/19 e Sabato 10/12 – 17/19).
La mostra, pensata dalla sezione provinciale dell’Ucai di Palermo e presa come esempio anche dalla sezione nazionale con sede a Roma (che ha già installato due diverse esposizioni a tema), è stata organizzata in occasione dell’anno dell’Astronomia attualmente in corso, per celebrare i 400 anni dopo le prime scoperte celesti di Galileo Galilei.
Ad inaugurare l’esposizione, insieme al presidente dell’Ucai di Palermo Fulvia Reyes e il direttore artistico della mostra Laura Natangelo, gli onorevoli Lello Rubino, Enzo Fragalà e Gianni Petrotta. Con loro, anche il parroco della Chiesa di San Mamiliano, Padre Giuseppe Bucaro.