Live Sicilia

INFLUENZA A

Già 61mila i vaccinati in Sicilia


Articolo letto 478 volte

VOTA
0/5
0 voti

influenza A, vaccino, Le brevi
Prosegue a grande ritmo in Sicilia la campagna di vaccinazione contro l’influenza A. Secondo l’ultimo aggiornamento, che tiene conto dei dati registrati nella settimana tra il 16 e il 22 novembre, sono 61.276 i siciliani che si sono sottoposti a vaccino. Nell’ultima settimana, in particolare, sono stati rilevati 650 nuovi casi clinici (il totale sale dunque a 2.221), di cui 216 ospedalizzati (730 complessivi dal 27 luglio). I decessi accertati in Sicilia sono finora 6.
“I dati confermano che i dipartimenti prevenzione delle Asp hanno fronteggiato nel migliore dei modi tutte le esigenze legate alla campagna di vaccinazione e che la Sicilia è una delle regioni italiane con la maggiore percentuale di vaccinati. Finora il virus è stato meno aggressivo di quanto si potesse temere: il tasso di letalità dell’influenza A H1N1, grazie anche a un’attenta campagna di prevenzione, è di gran lunga inferiore a quello dell’influenza stagionale. Tuttavia, i dati confermano che il virus si sta diffondendo rapidamente e quindi rinnovo l’invito ai siciliani a sottoporsi al vaccino, a non affollare inutilmente i pronto soccorso e a rivolgersi al proprio medico di famiglia in caso di sintomi influenzali”.
Il dipartimento ha anche disposto la stampa di manifesti e brochure dove vengono fornite tutte le informazioni utili per la vaccinazione: il materiale informativo sarà distribuito nei presidi ospedalieri, negli ambulatori medici pubblici e privati, negli studi medici e nelle scuole di ogni ordine e grado.
Rispondendo a una precisa richiesta, il dipartimento prevenzione ha anche aperto un centro di vaccinazione all’interno del Palazzo di Giustizia di Palermo.
Sul sito internet dell’assessorato (www.regione.sicilia.it/sanita) è presente una sezione dedicata al virus H1N1 dal titolo “Non lasciamoci influenzare” con l’elenco completo di tutti i centri vaccinali della Sicilia.