Live Sicilia

PALERMO

Il palazzo della Provincia si illumina contro la pena di morte


Articolo letto 559 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Luci accese lunedì sera a Palazzo Comitini. La sede della Provincia di Palermo, infatti, si illuminerà per aderire all'iniziativa "Città per la Vita-Città contro la pena di morte", istituita nel 2003. Lo ha annunciato in Consiglio provinciale il presidente Giovanni Avanti, in adesione alla proposta del gruppo di Italia dei Valori, presentata dal consigliere Luisa La Colla. La provincia inviterà ad aderire anche i sindaci degli 82 comuni del territorio. "Mille città in tutto il mondo - dice il consigliere - illumineranno un monumento significativo e aderiranno così alla campagna di sensibilizzazione per abolire la pena capitale e per una giustizia capace di rispettare sempre la vita. La Provincia, dichiarando esplicitamente nel suo Statuto di avere, fra gli scopi primari, l'effettiva tutela della vita, aderisce e si fa portavoce dell'iniziativa".