Live Sicilia

PALERMO

Ingegnere condannato per perizie di 21 anni fa


Articolo letto 876 volte

VOTA
0/5
0 voti

condanna, ingegnere, perizia, Le brevi
La sezione giurisdizionale d'appello della Corte dei conti ha condannato l'ingegner Giovanni Caliri a risarcire al comune di Tortorici (Me) un danno causato 21 anni fa. Nel 1988 il comune affidò un appalto per la costruzione della caserma dei carabinieri a un'impresa che, un anno dopo, chiese e ottenne la rescissione del contratto. Il contenzioso fu causato da due perizie di variante, redatte da Caliri, direttore dei lavori, ritenute troppo onerose dall'impresa che ottenne anche un risarcimento di circa 50 mila euro. I giudici di appello hanno ridotto a 11 mila euro la somma da risarcire ritenendo l'amministrazione locale corresponsabile. (sentenza 347/A/2009, presidente Sancetta).