Live Sicilia

Palermo la scuola su livesicilia

Borgo Nuovo, l'asilo che non c'è


Articolo letto 1.541 volte

VOTA
0/5
0 voti

asilo, scuola, Cronaca
asilo2

Un'altra immagine dell'asilo di piazza San Paolo a Borgo Nuovo



Livesicilia.it torna a monitorare lo stato di salute delle scuole del capoluogo. E lo farà a puntate. Abbiamo ricominciato dal quartiere di Borgo Nuovo, e come inizio è davvero disastroso. La prima struttura presa in esame è quella di piazza San Paolo, senza nome e senza futuro. I lavori di questo asilo nido, di cui gli abitanti del quartiere hanno un disperato bisogno, sono stati completati negli anni '90. Non è però mai stato ultimato né inaugurato e la struttura è presto diventata un luogo perfetto per i senzatetto e i tossicodipendenti di tutto il quartiere. Lo dimostra il tappeto di siringhe ormai caratteristico dell'asilo o di quel che ne rimane. Nel 2005 sono stati “vagamente” ripresi i lavori, nuovamente terminati nel 2007. La scuola era ad un passo dal poter essere dichiarata pronta, ma è rimasta alla mercè di chiunque ne volesse usufruire, specie in notturna, tranne che per l'uso per cui era stata costruita e per il quale sono stati spesi centinaia di migliaia di euro. Era stato per giunta nominato un custode,  il signor Buccafusco, che non è mai stato in grado di intervenire. Vincenzo Tanania, consigliere comunale del Pd e Giovanni Tarantino, consigliere della quinta circoscrizione hanno più volte presentato delle interrogazioni senza ricevere - dicono - alcuna risposta da chi di dovere. Tantissimi soldi spesi per nulla e nulla rimane nelle mani degli abitanti del quartiere.