Live Sicilia

AGRIGENTO

Annullate le bollette "pazze" della Girgenti Acque


Articolo letto 1.330 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
La società che gestisce il servizio idrico ad Agrigento, la Girgenti Acque, fa dietro front annullando tutte le bollette "pazze" delle ultime settimane, con importi che hanno pure superato i ventimila euro. La decisione è stata presa oggi pomeriggio al termine dell'incontro che il sindaco Marco Zambuto ha avuto con Giuseppe Giuffrida, amministratore delegato di Girgenti acque.

"Abbiamo dimostrato - dice il sindaco - che i calcoli erano sbagliati, che non avevano nè capo nè coda. Girgenti ha conteggiato consumi riferiti addirittura al periodo in cui il servizio era gestito dal comune. Quando ha assunto il servizio non ha effettuato la lettura iniziale dei contatori". Girgenti acque, per turni di distribuzione che in molti quartieri sono anora di sette giorni, si è impegnata a ricalcolare tutte le bollette tenendo conto delle contestazioni ed osservazioni fatte dal sindaco, che era già pronto a chiedere la rescissioni del contratto.