Live Sicilia

Sviluppo e solidarietà

Il Cesvop organizza le giornate
del volantariato a Palermo


Articolo letto 614 volte

VOTA
0/5
0 voti

cesvop, giornate volontariato, palermo, Zapping
"Sviluppo e Solidarietà" è il tema generale delle Giornate del Volontariato 2009 promosse dal CeSVoP. Una due giorni di confronto, approfondimento e riflessione che coinvolgerà la cittadinanza e le oltre 250 organizzazioni del volontariato che operano a Palermo.

Si inizia venerdì 18 dicembre con la tavola rotonda "Dentro e fuori la crisi. Coniugare sviluppo e solidarietà in Sicilia" che si svolge alle ore 16,30 nell’Aula magna del Rettorato universitario a Palazzo Steri (Piazza Marina - Palermo). L’incontro cercherà di rispondere ad alcune questioni di fondo che possono essere sintetizzate in questi interrogativi: a partire dall’attuale situazione di crisi economica, cosa si prepara per il futuro? Quale il ruolo del Terzo settore e, in particolare, del volontariato nella ricerca e attuazione di un modello di sviluppo che coniughi solidarietà, equità, benessere e crescita sociale? Cosa significa tutto questo in un territorio come la Sicilia, nell’attuale contesto nazionale e globale? A tentare una risposta sono chiamati: Ketty Vaccaro, responsabile settore welfare del Censis di Roma; Stefano Zamagni, presidente dell’Agenzia nazionale per le Onlus (video-intervento); Antonio Purpura, ordinario alla Facoltà di economia di Palermo; p. Gianni Notari, direttore dell’istituto P. Arrupe di Palermo; Ferdinando Siringo, presidente CeSVoP.

L’indomani, sabato 19 dicembre, grande Convention dei volontari a partire dalle ore 9 nei locali della succursale dell’Istituto Alberghiero "P. Borsellino" (via N. Spedalieri, 50 – Palermo). Il tema "Vivere gratuità e sperimentare partecipazione: nuovi itinerari per il volontariato" verrà sviluppato in due sessioni. La prima dalle ore 9,30 alle 13,30 con i volontari che si confronteranno per aree tematiche (minori, famiglia, benessere, anziani, beni comuni) partendo dai dati emersi dal convegno del venerdì e dalle ricerche sul territorio svolte dai Tavoli tematici organizzati dal CeSVoP. Grazie ai gruppi di lavoro, il volontariato individuerà gli impegni da assumere, gli strumenti di intervento e le forme di coordinamento e di rappresentanza. Come pure delle richieste e delle proposte da rivolgere alle istituzioni e agli amministratori che incontrerà nella sessione pomeridiana dalle 15,30 alle 18,30. Sono stati invitati: Sottosegretario al Welfare, Assessore regionale alle politiche sociali e alla famiglia, Capigruppo parlamentari dell’ARS, Presidenza del Comitato di gestione del Fondo speciale per il volontariato Regione Siciliana, Assessori provinciale e comunale alla solidarietà, rappresentanti delle Fondazioni bancarie

Le Giornate si concluderanno con la presentazione del Coordinamento cittadino del Volontariato e del CoReAV (Coordinamento Regionale delle Associazioni di Volontariato). Due nuove realtà che serviranno a dare una voce unitaria al movimento dei volontari a Palermo e in Sicilia. Infine, dalle 18,30 in poi, spazio allo spettacolo ideato e messo in scena dai ragazzi e le ragazze che hanno partecipato ai laboratori promossi dalle associazioni del Tavolo tematico Minori.