Live Sicilia

I siciliani rapiti in Mauritania

Sergio Cicala, un abituè
dei viaggi ad alto rischio


Articolo letto 672 volte

VOTA
0/5
0 voti

al qaeda, mauritania, rapiti, sergio cicala, terroristi, Cronaca
Sergio Cicala e' un nome noto tra gli appassionati di viaggi avventurosi in Africa. Non e' la prima volta inoltre che rischia la vita a causa della sua passione per il continente nero. Nel 1994 rischio' di morire saltando su una mina durante un viaggio in Ciad. Era il mese di dicembre di quell'anno quando a bordo di una colonna di dieci automezzi e 14 moto carichi di turisti europei in viaggio attraverso il confine col Niger, la sua jeep e' saltata su una mina e una turista finlandese, Kati Kristina Ylitalo, e' morta.