Live Sicilia

Speciale natale

Al "Forum Palermo" natale
in musica per solidarietà


Articolo letto 1.357 volte

VOTA
0/5
0 voti

centro commerciale, forum palermo, natale, Zapping
Musica dal vivo, spettacoli di danza, mostre di pittura e fotografiche, incontri culturali con scrittori ed artisti, conferenze e una raccolta fondi per acquistare minuti di musica da destinare ai pazienti del reparto di oncologia dell'ospedale Policlinico "Paolo Giaccone" di Palermo. E' quanto propone il ricco cartellone di "Forum Palermo", il nuovo centro commerciale sviluppato da Multi Development-C Italia, inaugurato meno di un mese fa nel quartiere Brancaccio del capoluogo siciliano e che ogni giorno viene visitato da migliaia di persone.

Gli eventi culturali, che animeranno le piazze e gli angoli più fashion del centro commerciale, sono inseriti all'interno del progetto *"Ora! Per Ora, minuti di musica per viaggi non convenzionali" e si svilupperanno nel corso di un intero anno, grazie ad un protocollo d'intesa stipulato tra "Forum Palermo" ed il Conservatorio di Musica "Vincenzo Bellini".

Portare la musica dal vivo nelle stanze dove si effettua la chemioterapia è - come dicevamo - l'intento del progetto, un'iniziativa etica che "Forum Palermo" ha deciso di sposare, mettendo a disposizione di operatori sanitari, artisti e volontari impegnati nel campo sociale e culturale i propri spazi per la raccolta dei fondi.

Le donazioni, un biglietto da 2 euro equivale ad acquistare un minuto di musica, verranno convogliate in un apposito conto corrente messo a disposizione dal gruppo bancario Intesa Sanpaolo. All'interno di "Forum Palermo" sarà inoltre allestito un totalizzatore che permetterà a chiunque di monitorare e consultare quotidianamente l'ammontare della raccolta di denaro che andrà avanti fino a dicembre 2010.

"Per Multi, la multinazionale olandese leader europea nello sviluppo di grandi strutture, solidarietà, cultura, trasparenza e sostenibilità sono elementi irrinunciabili per il dialogo, la crescita e lo sviluppo del territorio - spiega Giuliana Boiano, direttrice di Forum Palermo - i progetti di natura etica rappresentano il filo conduttore della strategia adottata a livello europeo. Per quanto riguarda la città di Palermo - prosegue la Boiano - oltre agli spazi interni, agli allestimenti e alla comunicazione abbiamo anche deciso di istituire una borsa di studio, del valore di 5.000 euro, da destinare a fine anno all'allievo o all'allieva più promettente del Conservatorio Bellini.

Un impegno, quello di "Forum Palermo", che non si fermerà solo alla raccolta fondi ma che si moltiplicherà mese dopo mese regalando ai visitatori momenti di spettacolo ed incontri di natura culturale.

Il primo degli appuntamenti è con la musica. Domenica 20 dicembre, dalle ore 9 del mattino fino al tardo pomeriggio, gli artisti del Conservatorio Bellini si esibiranno lungo il percorso principale del centro commerciale diffondendo note di musica classica, dalle 12 alle 16 spazio anche per i più piccoli che saranno intrattenuti dalle performaces dei clown dell'associazione di volontariato V.I.P. (ViviamoInPositivo), e poi ancora musica con la bossa nova del quartetto Portolatino, il clou si raggiungerà intorno alle 18 con il concerto dell'Orchestra Jazz del Conservatorio Bellini diretto da Rita Collura.

Gli altri eventi in programma per gennaio saranno : concerto *"Sicilian Philarmonic Brass" (10 gennaio), a seguire la collettiva di pittura "Coloriamoci l'anima" (28 gennaio) e per concludere il concerto "Duo pianoforte e canto" (29 gennaio).