Live Sicilia

Maltempo. Disagi sulla A 19

Tromba d'aria su due Tir
Riapre l'autostrada


Articolo letto 458 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca
E' stato da poco riaperto il tratto dell'autostrada A19 Catania-Palermo, in direzione del capoluogo siciliano, chiuso da ieri notte dopo che una tromba d'aria aveva provocato il ribaltamento di due Tir. La circolazione nel tratto compreso tra Termini Imerese e Trabia, in direzione di Palermo, è ripresa dopo la rimozione dei mezzi pesanti con una autogrù. Il traffico era stato deviato sulla strada statale 113, dove si erano formate lunghe code. Per quanto riguarda i collegamenti aerei, sono operativi i tre scali siciliani di Trapani, Palermo e Catania. Alcuni voli in partenza o in arrivo sono stati cancellati (13 a Palermo e 18 a Catania) per la chiusura al traffico degli scali del Nord. Ieri sera, a causa del forte vento, alcuni aerei erano stati dirottati dall'aeroporto "Falcone Borsellino" di Palermo a Catania Fontanarossa (e non al contrario, come ha precisato la Gesap, la società che gestisce lo scalo palermitano). Problemi anche nei collegamenti marittimi a causa del mare Forza 5-6 e del forte vento di scirocco che ha fatto risalire le temperature: sono interrotti quelli con le Pelagie, Pantelleria e Ustica, mentre sono garantite, sia pure con difficoltà, le tratte con le Eolie. Infine uno smottamento ha provocato l'interruzione del collegamento ferroviario Palermo-Trapani, tra Fulgatore e Milo. Le Ferrovie hanno attivato collegamenti sostitutivi con pullman. Il traffico dovrebbe essere ripristinato. Il maltempo, con forti raffiche di vento che hanno raggiunto anche i 70 chilometri orari, sta causando danni e forti disagi anche in Sicilia.