Live Sicilia

L'annuncio di Maroni

Arrestato Ugo Martello,
"l'uomo della mafia a Milano"


Articolo letto 1.825 volte

VOTA
0/5
0 voti

arresto, milano, ugo martello, Cronaca
E' stato arrestato a Milano Ugo Martello, detto il Professore, noto per essere il presunto  referente delle cosche mafiose palermitane nel capoluogo lombardo. A darne l'annuncio è stato il ministro dell' Interno Roberto Maroni intervenendo a un convegno sulle riforme. "Devo dare una buona notizia per Milano - ha detto Maroni - é stato arrestato poche ore fa a Milano un mafioso importante, lo storico referente milanese delle cosche palermitane: Ugo Martello detto il Professore".
Dopo la condanna a 15 anni di carcere per l'estorsione milionaria all'imprenditore bergamasco Ongis, si sono dunque  aperte le porte del carcere per Ugo Martello, 69 anni, considerato lo storico referente di Cosa nostra a Milano e in Lombardia. La cattura, su ordinanza di custodia cautelare emessa dal gup del Tribunale di Milano Giuseppe Gennari su richiesta del pm Celestina Gravina, è stata eseguita all'alba dagli investigatori della Direzione investigativa antimafia di Milano. Gli stessi inquirenti che nel luglio 2008 avevano eseguito gli arresti dell'operazione Metallica che aveva portato in carcere gli uomini legati al clan di Pepè Onorato. Martello è stato arrestato nella sua casa di via Nino Bixio, a Milano. La condanna a 15 anni di carcere era stata emessa il 18 dicembre in rito abbreviato.