Live Sicilia

RICICLAGGIO

Rinviata la sentenza Ciancimino


Articolo letto 404 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
E' stata rinviata al 30 dicembre la sentenza, prevista per oggi, del processo in cui Massimo Ciancimino, figlio dell'ex sindaco mafioso di Palermo, Vito, è imputato di riciclaggio aggravato. Lo ha deciso la quarta sezione della corte d'appello al termine delle arringhe difensive dei legali dei quattro imputati. Il pg Angela Tardio ha infatti preannunciato delle repliche e qualcuno degli imputati potrebbe rendere dichiarazioni spontanee. Cosa che in questo dibattimento hanno più volte fatto sia Ciancimino (condannato in primo grado a 5 anni e 8 mesi) che il tributarista Gianni Lapis, ritenuto gestore del tesoro di don Vito e per questo condannato dal gup a 5 anni e 4 mesi. Stessa pena per l'avvocato internazionalista Giorgio Ghiron, mentre la madre di Ciancimino, vedova dell'ex sindaco, ha avuto un anno e 4 mesi.