Live Sicilia

AGRIGENTO

Intimidazione contro
un'azienda vinicola


Articolo letto 423 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca
Grave atto intimidatorio messo a segno nella notte di Natale.  Ignoti si sono introdotti all'interno della Cantina Corbera di Santa Margherita Belice, in provincia di Agrigento, aprendo i bocchettoni di diversi silos contenente vino di qualita' che sono stati svuotati. Il vino e' finito nelle condotte fognarie e il danno e' ingente. I carabinieri hanno avviato le indagini.