Live Sicilia

CATANIA

Stabilizzati 55 veterinari


Articolo letto 423 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Cinquantacinque veterinari sono stati assunti dall'Azienda sanitaria provinciale di Catania con incarichi ambulatoriali a tempo indeterminato, a seguito del decreto proposto dall'assessore regionale Massimo Russo e approvato dal ministero della Salute, di concerto con il ministero dell'Economia e delle Finanze. "E' dal 2005, data dell'Accordo collettivo nazionale, che i veterinari catanesi con contratti anomali aspettano la stabilizzazione - spiega il direttore generale dell'Asp Giuseppe Calaciura - e ciò è stato possibile grazie all'attività politico-amministrativa dell'assessorato regionale alla Sanità, condotta nel rispetto di una corretta applicazione delle regole e con il rigore che il piano di rientro impone alla nostra regione. La definizione del rapporto di lavoro con i medici veterinari che da tempo prestano un'indispensabile opera sul territorio etneo in tutta la filiera agro-alimentare-zootecnica, garantirà inoltre la serenità occupazionale dei professionisti". L'Asp ha provveduto, su richiesta dei 55 medici veterinari titolari dei rapporti di lavoro in forza dei contratti di diritto privato vigenti e in possesso dei previsti requisiti, alla trasformazione del rapporto di lavoro, senza alcun aggravio di spesa.