Live Sicilia

Studi

Comunicazione dei beni culturali
Al via master a Palermo


Articolo letto 593 volte

VOTA
0/5
0 voti

comunicazione beni culturali, master, univesità palermo, Zapping
Al via la quarta edizione del master universitario di primo livello in “Comunicazione dei beni culturali, museali e del territorio” organizzato dal Dipartimento Città e Territorio dell’Università degli studi di Palermo in collaborazione con il Cerisdi, Centro Ricerche e Studi Direzionali. Le attività di laboratorio, project work ed il tirocinio esterno si svolgeranno in partenariato con il Museo d’Arte Contemporanea della Sicilia di Palazzo Riso.

Il Master nasce dall'integrazione di due approcci, quello della valorizzazione del territorio e quello della comunicazione dei beni culturali. Il Master, rivolto a neolaureati e a funzionari delle amministrazioni pubbliche nel settore dei beni culturali, si propone la formazione e l’alta specializzazione di nuove di figure professionali – esperto della comunicazione e della promozione dei beni culturali, esperto di programmazione turistico-culturale, esperto di didattica museale e del territorio – che possano operare, all’interno di enti pubblici e privati, soprattutto nel campo dell’informazione qualificata e dell’educazione al patrimonio.

Al termine del Master, anche grazie alle attività di stage, i laureati potranno offrire la loro professionalità ad enti pubblici e privati nei settori della divulgazione, della comunicazione e della educazione al patrimonio e della diffusione e trasmissione della cultura; nel campo dell’editoria del turismo e del giornalismo culturale; in cooperative di servizi e attività legate all’editoria, alla ricerca, alla catalogazione, all’educazione e alla formazione nel campo dei beni culturali; nel settore del turismo culturale e scolastico; nel settore dell’educazione ai beni culturali a supporto della scuola e delle istituzioni del territorio.

Il Master è coordinato da Maurizio Carta e guidato da un collegio di docenti ed esperti di alta professionalità, con esperienze di alto profilo nazionale e internazionale. Le attività didattiche si svolgeranno al Cerisdi. La scadenza è prevista per il prossimo 22 gennaio 2009.