Live Sicilia

Colpo da ventimila euro a Palermo

Si finge postina, non lo è
Anziana rapinata in casa


Articolo letto 514 volte

VOTA
0/5
0 voti

anziana rapinata, casa, palermo, via montegrappa, Cronaca
Oltre ai beni, al denaro sottratto, ciò che brucia è la sensazione  di un'invasione vigliacca, cinica, che acuisce la vulnerabilità di chi è già vulnerabile di suo. Ha ottant'anni una signora di Palermo. Via Montegrappa, villaggio Santa Rosalia. Una signora come tante, in una via come tante, in quartiere come tante. Vive con la governante. E il campanello che suona è il preludio a ore di terrore. Un terrore nascosto dietro gli abiti rassicuranti di una donna. Una postina, affermava di essere. E invece era altro. Cinica, violenta e... accompagnata. Dopo aver violato la soglia, tutto è venuto facile. I due complici attendevano fuori, e sono entrati anche loro. L'ottantenne e la governante sono state legate. Ad assistere o a intuire ciò che stava accadendo. Ventimila euro di bottino. Si legge nel comunicato stampa dei carabinieri che le due donne sono "rimaste scioccate dall'evento".