Live Sicilia

CARINI

I carabinieri scoprono allacciamento abusivo all'Enel. Un arresto


Articolo letto 629 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
I controlli dei carabinieri di Carini, finalizzati al contrasto dei furti di energia elettrica, hanno portato i militari a scoprire in un piccolo condominio un pericoloso allaccio abusivo alla rete elettrica esterna. Venerdì è scattato l’arresto per Nicolò Cusimano palermitano trentenne pluripregiudicato.

I militari insieme al personale tecnico, al loro ingresso nell’abitazione hanno potuto constatare come fosse stato praticato un foro nell’alloggiamento del vecchio misuratore di consumo, bypassandolo e collegandosi mediante un allaccio rudimentale alla rete elettrica Enel. Nella circostanza i Carabinieri hanno potuto valutare quanto fosse consistente il consumo da parte della famiglia che utilizzava scaldabagno, riscaldamento, televisori, impianti stereo e piani cucina elettrici.