Live Sicilia

Romano all'assalto del governatore

"Ha diviso Pd e Pdl
per non annegare"


Articolo letto 409 volte

VOTA
0/5
0 voti

aaverio romano, pd, pdl, raffaele lombardo, udc, Politica
''I miei complimenti a Lombardo: è riuscito a far scoppiare le contraddizioni  di due partiti immaginari, il Pdl e il Pd, per proprio tornaconto sia chiaro e  non per il bene della Sicilia, e a galleggiare, evitando il rischio di annegare  politicamente''. Lo ha detto Saverio Romano, segretario Udc Sicilia e responsabile nazionale organizzativo, a margine del comitato regionale del partito.
''Tutto questo - ha aggiunto - Lombardo lo ha fatto e lo fa a danno  dei siciliani, ignorando le gravi emergenze della Sicilia, a cui ha preferito  l'occupazione del potere''. ''Ovviamente - ha proseguito Romano - non ho alcun  motivo per complimentarmi con lui. Il trasformismo infatti non paga: è poco  edificante da un punto di vista etico, fa perdere consensi - e il riferimento  è al sondaggio pubblicato da Il Sole 24 ore - e non consente di dare  risposte allo sviluppo del territorio e ad approntare le necessarie riforme che  per alcuni partiti, come il Pd ad esempio, sembrano un pretesto per un sostegno  intra moenia al governo".