Live Sicilia

SAN CATALDO

In carcere innocente, ma perde il lavoro


Articolo letto 386 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Ha perso il posto di lavoro per uno scambio di persona in un'inchiesta antidroga. Davide Giordano, 26 anni, di San Cataldo (Cl), è stato prima coinvolto in un'indagine che lo ha portato in carcere per tre mesi, poi prosciolto su richiesta del pm, infine é rimasto disoccupato: il titolare della ditta per la quale Giordano lavorava, infatti, lo ha licenziato e, nonostante il proscioglimento, non l'ha mai più riassunto.