Live Sicilia

PALERMO

Truffa alla Telecom: 17 assoluzioni e una condanna


Articolo letto 776 volte

VOTA
0/5
0 voti

francesco leone, palermo, telecom, truffa, Le brevi
La prima sezione del Tribunale di Palermo ha assolto dall'accusa di associazione a delinquere 18 persone accusate di aver truffato la Telecom tra il 2000 e il 2001. Prescritto invece il reato di truffa, altro reato contestato agli imputati. L'unica condanna è stata emessa per Francesco Leone, che dovrà scontare due anni e mezzo di reclusione per ricettazione. La truffa, secondo la ricostruzione degli investigatori, consisteva nella stipula di una serie di contratti di fornitura Telecom per linee Isdn e nell'utilizzo di queste linee in modo da generale un voluminoso traffico telefonico in entrata ai servizi Auditel sui numeri col prefisso "166". Il traffico di centinaia e centinaia di telefonate faceva lievitare i costi in modo consistente, fino a fruttare cifre che andavano da 25 milioni ad 1 miliardo di vecchie lire, a seconda dei contratti stipulati dai componenti della banda. L'obiettivo era consentire ai servizi interessati di ottenere il rimborso delle somme dalla Telecom. I contratti, stipulati dalla banda dei truffatori, venivano poi lasciati decadere per insolvenza. (Ansa)