Live Sicilia

PALERMO

Bambara nuovo presidente Commissione tributaria


Articolo letto 909 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Antonino Bambara, già consigliere della corte d’appello di Messina si è insediato quale nuovo presidente della Commissione tributaria provinciale di Palermo. Nel corso della cerimonia, svoltasi presso la sede del Consiglio regionale della giustizia tributaria, in via Mariano Stabile, il presidente della Commissione tributaria regionale, dott. Giorgio Giallombardo, ne ha elogiato i meriti acquisiti in tanti anni di carriera al servizio della giustizia. Bambara, che, con decreto del Presidente della Repubblica, subentra nell’incarico al Vittorio Aliquò, trova un ufficio dove altissimo è il numero dei ricorsi pendenti. Basti pensare che ben 80.606 sono i ricorsi da esaminare presso le commissioni tributarie provinciali della Sicilia e congrua parte sono in attesa di definizione presso gli uffici di Piazza Ignazio Florio di Palermo. D’altronde è noto che il numero di ricorsi che ogni anno vengono presentati presso le commissioni tributarie provinciali della Sicilia è secondo solo alla Regione Lazio che nella graduatoria nazionale è al primo posto. In materia, comunque, il nuovo presidente della Ctp di Palermo, nella qualità di coordinatore della sezione staccata della Commissione tributaria regionale di Messina, come ha ricordato il dott. Giallombardo, già presidente del Tar Sicilia, ha acquisito notevole esperienza e riuscirà a dare risposte concrete alle esigenze di giustizia provenienti dalla società. A Messina, nella carica di coordinatore della sezione staccata della Commissione tributaria regionale, al Bambara è subentrato il Mario Zumbo.