Live Sicilia

Paura a Casteldaccia

Rapina e fucilate


Articolo letto 640 volte

VOTA
0/5
0 voti

fucile, rapina, Cronaca
Violenta rapina ai danni di un commerciante di Casteldaccia, in provincia di Palermo. Ieri sera, intorno alle 19, un uomo armato di fucile a canne mozze e col volto coperto da calzamaglia, ha fatto irruzione nel centro revisioni per auto di via Pietro Nenni, facendosi consegnare dal proprietario il portafoglio e l'incasso della giornata. La vittima aveva cercato di bloccare il rapinatore e, durante la colluttazione, il malvivente ha esploso una fucilata senza colpire nessuno. Poi si è dato alla fuga per le vie circostanti. La somma rapinata è di 500 euro. Indagano i carabinieri della Compagnia di Bagheria.