Live Sicilia

MISTERBIANCO

Detenzione di armi clandestine e ricettazione. In manette tre persone


Articolo letto 464 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
I carabinieri di Misterbianco hanno arrestato tre persone per detenzione di arma clandestina e ricettazione. Nel corso dell'operazione, i militari hanno sequestrato una pistola calibro 7,65, carica e funzionante, in casa di due coniugi incensurati. In manette è finito anche il vicino della coppia, Giovanni Licandro, 43 anni, pregiudicato per reati di mafia e sorvegliato speciale. Interrogato dagli investigatori, Licandro ha ammesso di aver consegnato l'arma ai coniugi affinchè la custodissero per lui.