Live Sicilia

CATANIA

Cadavere accanto al Simeto


Articolo letto 435 volte

VOTA
0/5
0 voti

cadavere, catania. carabinieri, simeto, Le brevi
I resti in avanzato stato di decomposizione del corpo di un uomo, senza testa, gli arti inferiori e un braccio, sono stati trovati ieri mattina da escursionisti di Legambiente vicino alla foce del fiume Simeto, nella zona del Villaggio azzurro di Catania.  Secondo i primi rilievi potrebbe trattarsi di un giovane europeo morto per annegamento, il cui corpo sarebbe rimasto per molto tempo in acqua. Sul posto per i rilievi sono intervenuti i carabinieri del reparto operativo del comando provinciale che hanno avviato le indagini, consultando le denunce di persone scomparse presentate tra Catania e Siracusa.