Live Sicilia

Mafia

L'elenco di arrestati e denunciati


Articolo letto 792 volte

VOTA
0/5
0 voti

crocetta, extrema ratio, gela, mafia, Cronaca
Ecco i nomi delle persone arrestate e di quelle denunciate dalla squadra mobile nissena, nell'ambito dell'operazione antimafia "Extrema Ratio", portata a termine da magistratura e polizia. Gli arrestati sono Francesco Vella, di 35 anni; Nicola Casciana, di 56; Massimo Carmelo Billizzi, di 34 anni; Paolo Portelli, di 41; Domenico Vullo, di 34 anni. I denunciati, raggiunti da avviso di garanzia, sono Emanuele Argenti (di Guido), di 44 anni; Salvatore Terlati, di 35, Alessandro Gambuto, di 34; Emanuele Bassora, di 35. Gli imputati sono tutti di Gela e tutti in stato di detenzione. Dovranno rispondere per ora di associazione mafiosa (416 bis). L'indagine si è avvalsa delle rivelazioni di un pentito, Crocifisso Smorta, il quale faceva partedello stesso sodalizio mafioso che aveva emesso la sentenza di morte contro Crocetta e contro quella che credevano la sorella di Tona. Determinante però si è rivelata la collaborazione di un detenuto nisseno (in carcere ad Agrigento e in altri istituti di pena, dove ha incontrato mafiosi gelesi e ricevuto confidenze), autore della lettera dalla prigione che ha fatto scattare l'inchiesta. A lui Emanuele Argenti (di Guido) avrebbe detto di riferire a un proprio accolito, Francesco Vella, che "la cosa (non specificata, dicono gli inquirenti, ma, si sospetta, il duplice agguato) poteva essere fatta a partire dal 20 gennaio 2010". Per magistratura e polizia "é la dimostrazione che nonostante la carcerazione, essi (gli affiliati al clan Emmanuello, ndr) siano rimasti pienamente operativi a gestire le attività illecite e ritorsive del clan". Un fascicolo contenente le risultanze dell'indagine "Extrema Ratio" sarà inviato alla Dda di Catania, competente ad indagare e decidere, per "legittima suspicione", nell'ipotesi-attentato ai danni di un magistrato di Caltanissetta.