Live Sicilia

SANITA'

Asp Palermo, via a progetto integrazione bambini autistici


Articolo letto 1.158 volte

VOTA
0/5
0 voti

asp, autismo, palermo, Le brevi
L'Asp di Palermo realizzerà un nuovo progetto di integrazione sociale per i bambini autistici. L'azienda ha, già, pubblicato il bando di selezione delle figure professionali necessarie. Le domande dovranno essere presentate entro il 30 gennaio prossimo. Saranno selezionati un medico neuropsichiatra infantile, due psicologi, un logopedista, un assistente sociale, un educatore professionale ed un coordinatore amministrativo. E' un titolo preferenziale l'esperienza di almeno due anni di attività terapeutica svolta in strutture pubbliche rivolta all'assistenza di minori affetti da autismo. "Gli incarichi - ha detto il direttore generale dell'Asp di Palermo, Salvatore Cirignotta - avranno una durata di 15 mesi e consentiranno di proporre un'offerta ampia, completa e duratura nel tempo ai bambini autistici. Il progetto inizierà tra un mese". Dal 2006 all'ottobre del 2009, l'Azienda ha realizzato in convenzione con l'Aias, e con il contributo della Provincia Regionale di Palermo, un progetto sperimentale di terapia multimodale. L'accesso è stato assicurato a 75 bambini autistici in età scolare che hanno usufruito, nella maggior parte dei casi, di due cicli di cure della durata, ognuno, di tre mesi. "Con questo progetto - ha concluso Cirignotta - ci sarà una riorganizzazione complessiva dell'area della riabilitazione della neuropsichiatria infantile territoriale. Tuttavia, l'assegnazione a breve di maggiori fondi per la riabilitazione, consentirà di potere eventualmente stipulare apposite convenzioni con centri accreditati con cui integrare l'offerta terapeutica a favore dei bambini autistici".