Live Sicilia

Palermo

Acquisto solidale, nasce
il gruppo "Gasualmente"


Articolo letto 2.265 volte

VOTA
2.3/5
3 voti

acquisto solidale, gasualmente, guida, Zapping
I Gruppi di Acquisto Solidale (GAS) sono gruppi di acquisto che partono da un approccio critico al consumo e che vogliono applicare il principio di equità e solidarietà ai propri acquisti. I criteri che guidano la scelta dei fornitori (pur differenti da gruppo a gruppo) in genere sono all'insegna della qualità del prodotto, dell'impatto ambientale totale (prodotti locali, alimenti da agricoltura biologica od equivalenti, imballaggi a rendere). I principi di equità e solidarietà si estendono ai membri del GAS, ai produttori e loro lavoratori, ai popoli del sud e del mondo e al rispetto dell' ambiente.
Accade a Palermo che un team di cinque volontari composto da studenti, laureandi e dottorandi della Facoltà di Agraria, fondano "Gasualmente", un gruppo di acquisto solidale senza scopo di lucro, finalizzato alla distribuzione di prodotti bio e del commercio solidale, ponendosi da tramite tra produttore e consumatore finale e da garanti della qualità dei prodotti.
L' obiettivo è quello di creare un rete di contatto tra consumatori e produttori, accorciare quindi i costosi passaggi della filiera per evitare rincari sui prezzi a vantaggio di entrambi,  promuovere un mercato capace di porre al centro le persone e le relazioni, valorizzare le produzioni locali e i piccoli produttori che non riescono a entrare nella GDO.
Attualmente l' iniziativa ha la possibilità di fornire prodotti freschi bio (ortaggi e frutta), latticini di origine caprina e vacina bio, olio, pasta, pane, vino (senza solforosa) e carne. La scelta cade sui prodotti locali: per ridurre i trasporti e quindi diminuire l' inquinamento e lo spreco di energia ma soprattutto arrivare sui nostri piatti più freschi, date le brevi distanze; per conoscere personalmente i produttori, i loro metodi di lavoro quindi conoscere la vera storia degli alimenti.
Il meccanismo dell' iniziativa prevede che ogni lunedì venga inviata una mail agli iscritti della mailing list di Gasualmente, con l' elenco di tutti i prodotti disponibili, l' ordine deve pervenire entro martedì così da poterlo mandare ai produttori. La consegna dei prodotti avviene il giovedì, alle 13, presso l' auletta Sgueglia della Facoltà di Agraria.
Per associarsi si richiede una quota di 20 euro e di 10 per gli studenti. I soldi saranno destinati al miglioramento del servizio: l' acquisto di un frigorifero per potere stoccare la merce nell'ora che va dalla consegna al ritiro, la dotazione di un sito che faciliti le operazioni, nel quale sarà possibile consultare le schede dei produttori operando nel prinicipio della trasparenza, per assicurare a tutti gli associati la certificazione delle merce e la conversione bio.
Per informazione rivolgersi all' indirizzo di posta elettronica: gasualmente@gmail.com