Live Sicilia

Spettacolo

Al Montevergini week-end con
Nicoletta Braschi e i "Tradimenti"


Articolo letto 587 volte

VOTA
0/5
0 voti

montevergini, nicoletta braschi, palermo, sensi contemporanei, tradimenti, Zapping
Sensi Contemporanei in Sicilia, il progetto volto alla promozione e alla diffusione dell'arte contemporanea nelle regioni del Sud Italia, che sperimenta il rapporto tra il sistema dell'arte contemporanea e le potenzialità di sviluppo economico di una parte significativa del territorio nazionale, è frutto di un’iniziativa sviluppata dal ministero dell'Economia e delle finanze (dipartimento per le Politiche di sviluppo e di coesione), d’intesa con le regioni.

Attraverso la Regione siciliana - assessorato dei Beni culturali e dell’identità siciliana - nell’ambito del programma Sensi Contemporanei, e grazie alla collaborazione tra il Teatro Stabile di Torino, l’OTC Onorevole Teatro Casertano e ATS Spazio Zero – Teatro dei Cantieri, l’iniziativa sarà caratterizzata da un’intensa tematica che prevederà un percorso teatrale che andrà a toccare, nel contempo, la video arte, la fotografia e l’arte contemporanea.

Tradimenti. Partendo dal testo di Harold Pinter del 1978, oggi in tournèe con la regia di Andrea Renzi e un cast d’eccezione composto da Nicoletta Braschi, Tony Laudadio, Enrico Ianniello e Nicola Marchitiello, il progetto nella sua interezza consterà di attività di varia natura, che si districheranno in tappe che copriranno l’intera isola, attraverso attività espositive, laboratori, installazioni ed eventi spettacolari, proiezioni e incontri.

Nello specifico, lo spettacolo Tradimenti, una co-produzione tra Fondazione del Teatro Stabile di Torino e OTC Onorevole Teatro Casertano, cha ha debuttato a Torino lo scorso novembre 2009, approda in sicilia per la prima volta, per una breve tournèe di 3 date: Vittoria, Racalmuto e Trapani.

Sabato 23 e domenica 24 gennaio, nel penultimo week end di gennaio, Sensi Contemporanei in Sicilia - Tradimenti volge al termine. Per l’occasione, l’ATS Spazio Zero – Teatro dei Cantieri, sabato 23 gennaio 2010, alle 12, propone un incontro aperto al pubblico tra i rappresentanti degli enti e delle istituzioni coinvolti e la Onorevole Teatro Casertano. Nicoletta Braschi, Enrico Ianniello, Tony Laudadio e Nicola Marchitiello, insieme al regista Andrea Renzi e lo scenografo e costumista Lino Fiorito, incontreranno la cittadinanza per tirare le somme e presentare gli esiti di questo intenso e sfaccettato progetto che ha coinvolto l’intera isola. L’incontro è aperto al pubblico fino ad esaurimento dei posti.

Nel pomeriggio, dalle 19, è prevista la presentazione alla città di Palermo di “Baciami Giuda”, documentario dei palermitani Giuseppe Galante e Giuseppe Provinzano, con la partecipazione di Fiammetta Olivieri. A seguire concerto dei MIL.

Domenica 24 gennaio, alle 19e30, in chiusura del percorso, è la volta del poliedrico video-artista siciliano Giuseppe La Spada, con il suo intervento di video e fotogrammi, accompagnato dalle sonorità di Con_Cetta.

Tutti gli eventi del 23 e 24 gennaio 2010, a Palermo si terranno presso lo spazio Atelier del Nuovo Montevergini a ingresso libero.