Live Sicilia

La vittima è Riccardo Corvo

Latitante di Licata
ucciso in Germania


Articolo letto 657 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca
Un pregiudicato di Licata (Agrigento), ricercato dal 2008, è stato trovato morto, all'interno di un sacco nero, lungo l'autostrada nei pressi di Colonia, in Germania.L'uomo, Riccardo Corvo, 43 anni, aveva fatto perdere le sue tracce dal 2008, quando era evaso dagli arresti domiciliari a Favara ed era stato spiccato un ordine di carcerazione perché doveva scontare un anno di reclusione relativo a una condanna per estorsione. Secondo la ricostruzione della polizia tedesca, Corvo sarebbe stato ucciso  in un luogo diverso da dove è stato ritrovato. Gli investigatori sono riusciti a risalire all'identità dell'uomo, senza documenti ed il cui volto era totalmente sfigurato, grazie ai carabinieri di Licata che hanno gli elementi decisivi per risalire all'identità del cadavere. Utili, in particolare, alcuni tatuaggi sulla pelle del pregiudicato.