Live Sicilia

PACHINO

Sono accusati di tentato omicidio. In manete due fratelli


Articolo letto 349 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Sono accusati di tentato omicidio e lesioni personali i fratelli Antonio e Corrado Furneri, rispettivamente di 50 e 47 anni. La vittima è un terzo fratello Luigi Furneri di 29 anni. L'uomo è stato aggredito a Pachino mentre era nella propria auto a colpi di bastone ed è stato colpito in testa con una pietra; in ospedale gli è stata diagnosticata una ferita lacero contusa frontale e occipitale con una prognosi di 15 giorni. In passato ai fratelli, proprio per i continui litigi, i carabinieri avevano sequestrato alcuni fucili da caccia regolarmente detenuti.