Live Sicilia

Funerali a Favara

L'insegnante di Marianna:
"Una ragazza bella ed educata"


Articolo letto 679 volte

VOTA
0/5
0 voti

crollo, favara, insegnante, marianna, palazzina, Cronaca
Ai funerali di Marianna e Chiara Pia Bellavia, le sorelle di 14 e 3 anni rimaste uccise nel crollo della loro casa di via Del Carmine a Favara, stanno assistendo anche i compagni di classe e d'istituto di Marianna e Giovanni, il figlio undicenne della famiglia Bellavia che è sopravvissuto. "Marianna - dice il dirigente scolastico della scuola media statale Vaccaro - frequentava la seconda classe del corso H, mentre il bambino è al primo anno dello stesso corso. Era una ragazzina sveglia e socievole. Quando abbiamo saputo del crollo eravamo già in istituto, le lezioni erano cominciate da poco. Siamo rimasti in trepida attesa per un po'. Le voci che ci arrivavano si alternavano: prima erano confortanti, poi tragiche. E' una tragedia che ci sconvolge tutti". La professoressa Angela Sciumé che insegna matematica e scienze ricorda: "Marianna era una ragazza bella, con degli occhi celesti come due stelle e una treccia bionda - dice - Era sempre ben vestita e molto educata e rispettosa dei ruoli. Generoso, solidale e sorridente invece è Giovanni che speriamo possa riuscire a superare l'immane tragedia che ha vissuto".