Live Sicilia

Procedimenti "aggiustati" in Cassazione

Processo Hiram, chiesti sei anni
per faccendeiere Grancini


Articolo letto 628 volte

VOTA
0/5
0 voti

cassazione, grancini, hiram, processi, Cronaca
I pm della Dda di Palermo Paolo Guido e Fernando Asaro hanno chiesto la condanna a 6 anni di carcere del faccendiere massone Rodolfo Grancini accusato di concorso in associazione mafiosa, corruzione in atti giudiziari e rivelazione di segreto d'ufficio. Il processo si è svolto, col rito abbreviato, davanti al gup Agostino Gristina. Grancini, che si trova agli arresti domiciliari, sarebbe stato la mente di un'associazione per delinquere che avrebbe, con la complicità di investigatori e funzionari della cassazione, aggiustato ricorsi e procedimenti in corso davanti alla suprema corte per agevolare, tra gli altri, esponenti mafiosi. Per la stessa inchiesta, denominata Hiram, è in corso un altro processo in ordinario davanti alla terza sezione del tribunale. L'udienza è stata rinviata, per la decisione, al 24 marzo. (Ansa).