Live Sicilia

La polemica e il nuovo sondaggio

Baarìa, Mourinho, Lombardo


Articolo letto 730 volte

Un articolo di Livesicilia che riportava alcuni dati non esaltanti sugli incassi e sui "successi" del film "Baarìa" ha dato la stura a polemiche e commenti. Due schieramenti: uno pro, uno contro Giuseppe Tornatore. Argomento ghiotto per un sondaggio. Come valutate "Baarìa"?

VOTA
0/5
0 voti

baaria, film, finanziamento, flop, giuseppe tornatore, oscar, Cultura e Spettacolo
Disse Raffaele Lombardo: "La Regione siciliana non ha erogato un solo euro proveniente da fondi regionali per finanziare la produzione del film Baarìa. Ma ha condiviso, attraverso un accordo di programma quadro, una strategia di comunicazione messa a punto con il ministero dello Sviluppo Economico e il ministero dei Beni Culturali. Strategia che prevedeva la coproduzione del film con le risorse finanziarie – interamente di fonte statale – messe a disposizione dalla delibera Cipe n. 35 del 2005. Secondo le linee d’indirizzo Eurimages 2005 del Consiglio d’Europa, la Regione siciliana ha deciso di promuovere il proprio territorio, la propria storia e le proprie tradizioni attraverso un intervento di coproduzione finanziaria". Teniamolo a mente. Ci tornerà utile.

Preambolo: non ho visto il film di Tornatore. Ho preferito investire il budget cinematografico nel bellissimo "Canto di Natale" in 3D. Scelta plebea, direte. Pazienza. L'aggettivo "bel" seguito dal sostantivo "film" che ho inserito in una breve scheda su "Baarìa"  (anonima perché, come scritto era quasi tutta presa da "L'Espresso") è dovuto alla recensione di alcuni amici che mi hanno parlato coralmente bene della pellicola. Mi fido.

Ma non è questo il punto. Torniamo alle dichiarazioni del governatore. Il punto è che un prodotto dall'intento talmente promozionale - secondo le parole di Lombardo e forse Tornatore potrebbe perfino offendersi per l'equiparazione allo spot - costato tanto, con un contributo pubblico di quattro milioni, ha toppato l'obiettivo che altri, non il regista che non c'entra, gli avevano ascritto. E' rimasto a bocca asciutta ovunque. Niente Oscar. Nei salotti che contano non se ne parlerà. In sala non è andato benissimo. Anzi, siamo in rosso. Addio promozione. 

Io non ho azzardato una critica cinematografica, ché non ho i numeri per azzardare nulla che non sia la recensione di Heidi. Ho solo detto che questa storia di Baarìa è come l'Inter: spendo un sacco di soldi per prendere Mourinho e vincere la Champions, ma non vinco la Champions.
E qui torna in gioco Fantozzi. O Tafazzi.

Ps. Nuovo sondaggio. Come è Baarìa? Votate.