Massimo Ciancimino risponde ad alcune domande sul tema della trattativa tra stato e mafia e parla delle sue rivelazioni ai pm di Palermo che sono state rese pubbliche