Live Sicilia

Palermo. Due vittime

Belmonte, incidente sul lavoro
Uccisi da un autocarro


Articolo letto 1.233 volte

VOTA
0/5
0 voti

alessio barrale, belomnte mezzagno, filippo cusenza, incidente stradale, morti, Cronaca
E' di due morti il bilancio di un incidente sul lavoro verificatosi stamani a Belmonte Mezzagno, in provincia di Palermo. Le vittime sono Alessio Barrale, 19 anni, e Filippo Cusenza, 40 anni, dipendenti di una ditta che lavora presso la cava per estrazione di materiali inerti in contrada Ianselmo - Valle Funda. Probabilmente a causa della rottura dei freni di un autocarro adibito al trasporto di materiale pietroso il mezzo pesante si è schiantato contro il muro di una stalla. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, fornita dai carabinieri, che indagano sulla vicenda, Barrale, dopo aver caricato materiale pietroso sul cassone dell'autocarro, nell'effettuare manovra lungo una strada sterrata in pendenza interna alla cava, ha perso il controllo del mezzo, che terminava la corsa sul muro della stalla attigua al sito. L'impatto ha provocato il crollo del fabbricato e il decesso di Cusenza che si trovava al suo interno, intento ad accudire degli animali. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Misilmeri, il medico legale e il personale ASL di Palermo per il sopralluogo e gli accertamenti tecnici. Sia il sito che i mezzi sono stati posti sotto sequestro.