Live Sicilia

Calogero Mannino sul "Secolo XIX"

"Sì all'immunità parlamentare"


Articolo letto 569 volte

Calogero Mannino torna a parlare, dopo l'esito della sua vicenda processuale, in una intervista al Secolo XIX . Ecco il parere del deputato Udc sui vari temi della giustizia. Legittimo impedimento. "E' una buona soluzione transitoria. Ma per arrivare in tempi brevi al ripristino dell'immunità parlamentare, l'unico strumento che neutralizza ogni possibile tentazione di scorribande dei giudici, nei confronti dei politici".

VOTA
0/5
0 voti

calogero mannino, processo intervista, secolo xix, Cronaca
Calogero Mannino torna a parlare, dopo l'esito della sua vicenda processuale, in una intervista al Secolo XIX . Ecco il parere del deputato Udc sui vari temi della giustizia.

Legittimo impedimento. "E' una buona soluzione transitoria. Ma per arrivare in tempi brevi al ripristino dell'immunità parlamentare, l'unico strumento che neutralizza ogni possibile tentazione di scorribande dei giudici, nei confronti dei politici".

Il mio processo. "Non riesco a vedere il mio processo se non in chiave politica. I giudici volevano distruggere il sottoscritto per liquidare la Democrazia Cristiana. Non ci sono riusciti".

Processo breve. "Disciplinare i tempi del processo può essere utile, purchè non si tentino scorciatoie con finalità di tutela individuali".

I pentiti. "E' ora che, con molta serenità, si rimetta mano alla questione dell'attendibilità dei pentiti. In caso contrario assisteremo a chissà quante altre tragicommedie".

Falcone e i pentiti. "Falcone li usava in maniera corretta. Ricordo il lavoro scrupolosissimo che fece sulle rivelazioni di Buscetta".