Live Sicilia

Il procuratore di Palermo

Messineo: "Ciancimino
non è un collaboratore"


Articolo letto 649 volte

VOTA
0/5
0 voti

francesco messineo, massimo ciancimino, processo mori, vito ciancimino, Cronaca
"Non risulta che Massimo Ciancimino sia un nostro collaboratore, non mi risulta che sia in rapporto di collaborazione con altri organismi giudiziari, ne saremmo stati certamente informati". Lo ha detto il procuratore capo di Palermo, Francesco Messineo, parlando di Massimo Ciancimino. "Per noi - ha detto ancora Messineo all'ADNKRONOS - Ciancimino è un dichiarante che non ha alcuna qualità di collaboratore". Sulle dichiarazioni rese ieri al processo Mori dal figlio dell'ex sindaco di Palermo, Vito Ciancimino, in cui ha sostenuto che Forza Italia è "frutto della trattativa tra Stato e Cosa nostra", il procuratore taglia corto: "C'è un dibattimento in corso e le sue dichiarazioni saranno valutate dai giudici nella opportuna sede".