Live Sicilia

MESSINA

Maltratta e violenta moglie: 4 anni di carcere


Articolo letto 524 volte

VOTA
0/5
0 voti

messina, violenza sessuale, Le brevi
La prima sezione del tribunale di Messina ha condannato un uomo di 52 anni, a 4 anni di reclusione per violenza sessuale, minacce e maltrattamenti. Secondo l'accusa, l'uomo, per 17 anni, avrebbe violentato e maltrattato la moglie, sposata nel '91. Secondo quanto raccontato dalla donna, una catanese di 49 anni, il marito l'avrebbe più volte presa a schiaffi e pugni, le avrebbe sputato sul volto, l'avrebbe minacciata di morte e, spesso, l'avrebbe obbligata ad avere rapporti sessuali. Solo nel 2008 la donna aveva trovato il coraggio di denunciarlo.