Live Sicilia

Palermo

Palermo in maschera, ecco
il "Carnevalino dei ragazzi"


Articolo letto 624 volte

VOTA
0/5
0 voti

carnevale, carnevalino dei ragazzi, palermo, Zapping
Si terrà domani, venerdì 12 febbraio, con partenza dall’ufficio postale di via Oreto nuova alle ore 10, la prima edizione del “Carnevalino dei ragazzi – dalla scuola al territorio, dal territorio alla scuola”. La manifestazione, organizzata dalla scuola media S. Quasimodo di Palermo, vedrà il coinvolgimento di quattro scuole elementari della città e dell’associazione “Nuove espressioni” di Bonagia, per un totale di un migliaio di persone, e consisterà in un corteo in maschera che attraverserà alcune vie del quartiere per finire al PalaOreto, dove sono previsti giochi, musiche e coreografie realizzate dagli alunni.maschera_carnevale1
La sfilata avrà come tema la libera interpretazione di una fiaba o di una favola e le scuole partecipanti potranno realizzare un piccolo carro allegorico utilizzando esclusivamente materiali di riciclo. La scuola Quasimodo, a tal proposito, presenterà un carro allegorico realizzato dagli studenti (con giornali vecchi, imballaggi industriali, bottiglie in pvc…etc.) ispirato alla tradizione popolare siciliana: un  pupo siciliano che cavalca un drago alato. A sfilare saranno gli studenti e i componenti dell’associazione “Nuove espressioni” di Bonagia che indosseranno abiti d’epoca realizzati artigianalmente.
«Questa manifestazione – ha detto la preside della scuola Quasimodo, Giuseppe Bruno – vuole offrire ai ragazzi la possibilità di riappropriarsi del loro territorio e di divenirne protagonisti. La scuola, dunque, agenzia educativa a 360°, che investe oltre la didattica e s’impegna nella promozione umana e sociale  delle nuove generazioni. Vogliamo ringraziare tutte quelle persone ed istituzioni che a vario titolo hanno contribuito alla realizzazione di questo evento, dal personale docente (prof. Luppina, Di Salvo, Scrima, Galante, Nicosia) agli alunni  che hanno sacrificato gran parte delle vacanze natalizie per la realizzazione del carro, passando per le scuole del territorio che hanno accolto favorevolmente l’invito e il consigliere della Provincia Regionale di Palermo, Carlo Di Pisa, per il gentile interessamento e  le coppe ed i trofei sportivi  concessi alla nostra scuola».
Al Paloreto è prevista, oltre che lungo la marcia del corteo, l’esibizione della “Quasimodo Tribal Band”, gruppo musicale formato dagli alunni della scuola Quasimodo che suoneranno percussioni africane e brasiliane.