Live Sicilia

Frana nel Messinese

L'Enel: attivati gruppi elettrogeni


Articolo letto 598 volte

VOTA
0/5
0 voti

corrente elettrica, enel, frana, san fratello, Cronaca
Sono stati già attivati dall'Enel quattro gruppi elettrogeni e tra qualche ora ne verranno attivati altri due a San Fratello per garantire la fornitura di energia elettrica nei comuni dei Nebrodi, in provincia di Messina, colpiti da smottamenti e frane. Nel comune di San Fratello, la frana di ieri ha interessato diverse linee elettriche di media e di bassa tensione, causando la disalimentazione di cinque cabine elettriche. Tre di queste sono state rialimentate attraverso gruppi elettrogeni arrivati sul posto dopo qualche ora. Due cabine sono invece rimaste disalimentate perché non raggiungibili a causa delle strade franate. Tra qualche ora i tecnici Enel attiveranno altri gruppi elettrogeni in sostituzione di alcune cabine elettriche che i vigili del fuoco hanno chiesto di mettere fuori servizio per motivi di sicurezza. Anche nel comune di Sant'Angelo di Brolo, a causa delle frane, è stato necessario attivare un altro gruppo elettrogeno per garantire la fornitura dell'energia elettrica. I tecnici, oltre che nei comuni di San Fratello e Sant'Angelo di Brolo, stanno verificando le condizioni di sicurezza delle linee elettriche dei comuni di Ficarra, Tortorici, Brolo, Mistretta e Tusa.