Live Sicilia

L'allarme di imprenditori e sindacati

Edilizia, ventimila addetti in meno


Articolo letto 390 volte

Mentre all'Ars si discute del piano casa, le associazioni imprenditoriali dell'edilizia (Ance, Cna Costruzioni, Fiae Casa Artigiani, Anaepa Cgia, Claai, Aniem Confapi, Ancpl Lega Coop) e quelle sindacali (Filca-Cisl, Feneal-Uil e Fillea-Cgil) lanciano l'allarme. Nel settore delle costruzioni in Sicilia,  sostengono, si sono persi oltre 20 mila addetti

VOTA
0/5
0 voti

Mentre all'Ars si discute del piano casa, le associazioni imprenditoriali dell'edilizia (Ance, Cna Costruzioni, Fiae Casa Artigiani, Anaepa Cgia, Claai, Aniem Confapi, Ancpl Lega Coop) e quelle sindacali (Filca-Cisl, Feneal-Uil e Fillea-Cgil) lanciano l'allarme. Nel settore delle costruzioni in Sicilia,  sostengono, si sono persi oltre 20 mila addetti nell'edilizia, centinaia di aziende hanno cessato l'attività e sono diminuite le gare d'appalto del 50%. Per fronteggiare la crisi è stata sottoscritta una proposta di interventi anticiclici che verrà presentata nei prossimi giorni al governo regionale e alle forze politiche con una iniziativa pubblica, gli "Stati generali delle costruzioni in Sicilia".