Live Sicilia

Enogastronomia

Parte "Sicilia en primeur 2010"
Al Verdura resort di Rocco Forte


Articolo letto 794 volte

VOTA
0/5
0 voti

enogastronomia, rassegna, rocco forte, sciacca, sicilia en primeur, verdura resort, vino, Zapping
Presentata stamane al circolo Telimar di Palermo la rassegna enogastronomica “Sicilia en primeur 2010” giunta ormai alla 7° edizione, che si terrà dal 4 al 7 marzo nel “Rocco Forte Verdura Golf & Spa Resort” di Sciacca, in provincia di Agrigento. La manifestazione è un’importante vetrina a livello mondiale per moltissime aziende vitivinicole siciliane, rinomate e non, che hanno l’opportunità di far conoscere la qualità dei propri prodotti e la loro tracciabilità geografica. L’evento è, inoltre, un’ottima occasione per promuovere ancora una volta l’intero territorio dell’isola con il patrimonio culturale, paesaggistico, architettonico e artistico che la caratterizza. A differenza degli anni passati, l’edizione di quest’anno consente di mettere a stretto contatto le aziende regionali con la stampa nazionale ed estera, infatti, i cento giornalisti provenienti da tutto il globo saranno ospiti diretti dei produttori, in modo tale da poter ammirare da vicino vigneti e cantine, al fine di osservare scrupolosamente il percorso che compiono i grappoli d’uva dalle viti fino all’imbottigliamento. La kermesse dura quattro giorni, durante i quali gli inviati dalle varie testate mondiali parteciperanno ad un tour in varie zone della Sicilia e potranno degustare i circa trecento vini messi a disposizione dalle trentasette aziende vitivinicole rigorosamente siciliane, tra le quali Planeta, Feudo Arancio, Donnafugata, Cantine Rallo, Masseria del Feudo, Valle dell’Acate, Tenute Rapitalà e altre ancora. “L’enologia in questa manifestazione si trasforma, e diviene un ulteriore strumento di valorizzazione del terriorio -dice l’assessore regionale Nino Strano- la nostra regione crede e sostiene l’enoturismo come strumento per lo sviluppo economico, sociale ed ecosostenibile della Sicilia”. La manifestazione è realizzata da Assovini Sicilia, con il sostegno della Regione Siciliana, Banca Nuova,  Ministero dello Sviluppo economico, Istituto per il Commercio Estero, Istituto regionale della Vite e del Vino, Provincia di Agrigento, Comune di Sciacca, Terme di Sciacca Spa e  VeronaFiere.