Live Sicilia

CIANCIMINO

Interrogato l'avvocato Ghiron


Articolo letto 466 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Dopo le dichiarazioni rese la scorsa settimana da Massimo Ciancimino al processo Mori, oggi la Procura di Palermo ha interrogato l'avvocato Giorgio Ghiron. Il legale, con studio a Roma, e' stato condannato a fine dicembre nel processo di appello a cinque anni e quattro mesi per riciclaggio. A tirare in ballo l'avvocato internazionalista Ghiron e' stato Massimo Ciancimino che ai giudici del tribunale di Palermo parlo' di un passaporto chiesto per il padre Vito Ciancimino quando quest'ultimo era ancora in vita. In aula Ciancimino junior disse che Ghiron era al corrente. E oggi il procuratore aggiunto Antonio Ingroia ha sentito il legale proprio su questa vicenda, Ghiron avrebbe confermato quanto affermato da Ciancimino all'aula bunker dell'Ucciardone di Palermo. Secondo quanto detto dal figlio dell'ex sindaco di Palermo in aula, Vito Ciancimino avrebbe chiesto il passaporto ma venne arrestato pochi giorni dopo. Versione confermata oggi dal legale.