Live Sicilia

RAGUSA

Palermitano denunciato per furti nel cimitero


Articolo letto 459 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
Un palermitano di 31 anni, residente a Ragusa, è stato denunciato dai carabinieri per ricettazione perché trovato in possesso di oggetti funerari in rame e ottone utilizzati come ornamento delle tombe e dei loculi, asportati nei mesi scorsi dal cimitero di Ragusa Ibla. Segnalazioni di furti nel cimitero giungevano ai militari da mesi. La refurtiva recuperata, del valore complessivo di circa 1.500 euro, è stata restituita al personale dei servizi cimiteriali. Le indagini proseguono per accertare l'esistenza o meno di una organizzazione dedita ai furti.