Live Sicilia

Motoryachts e megayachts

Nuova partnership
in Libano per la Aicon


Articolo letto 682 volte

VOTA
0/5
0 voti

aicon, libano, Sailing Plus, Economia
Aicon, cantiere messinese che opera nella progettazione, costruzione e commercializzazione di imbarcazioni e navi da diporto a motore di lusso, ha siglato un nuovo accordo di distribuzione con il dealer "Sailing Plus" per la commercializzazione di motoryachts e megayachts a marchio Aicon nell’area del Medio Oriente, e precisamente in Libano.

L’accordo di partnership siglato con una delle più importanti aziende in campo nautico del Medio Oriente, si inserisce nel programma di espansione geografica della rete distributiva atto a estendere i confini del business in un ottica internazionale. Fondato nel 2001, Sailing Plus è uno dei pionieri dell’industria nautica in Libano ed è diventato uno dei maggiori player del settore non solamente in Libano ma in tutta l’area del Golfo, grazie all’esperienza maturata negli anni e alla costante efficienza nella produttività, guidata dalla dedizione e dalla passione nei confronti del mondo dello yachting.

La società offre una vasta gamma di servizi, tra cui la vendita di imbarcazioni sia nuove che usate, il servizio charter, lo yachting management e il marine engineering. Sailing Plus è situata di fronte a La Marina JK, solo 15 minuti a nord di Beirut. Si avvale di un ufficio di 500 metri quadrati, di una superficie esterna di 2000 metri quadrati che funge da spazio espositivo permanente e di un magazzino prospiciente l’area. Può inoltre contare su una solida presenza in tutto il territorio libanese, grazie alle basi all’interno delle migliori Marina del paese.

“L’area del Medio Oriente rappresenta un mercato molto importante nel piano di espansione geografica della rete distributiva di Aicon a livello internazionale” – afferma Lino Siclari, Presidente e Ceo del Gruppo Aicon – siamo certi che l’accordo siglato con Sailing Plus possa essere il punto di partenza per la creazione di una forte collaborazione, per cogliere tutte le opportunità provenienti da un mercato in forte espansione come quello dell’area del Libano”.

Il Gruppo Aicon opera nella progettazione, costruzione e commercializzazione di imbarcazioni e navi da diporto a motore di lusso. Attivo in questo settore dal 1999, in pochi anni il Gruppo si è imposto come un operatore estremamente dinamico a livello internazionale e, nell’esercizio chiuso al 31 agosto 2009, ha registrato ricavi pari a Euro 33,8 milioni di euro. Il Gruppo possiede due brand, Aicon e Morgan, i cui prodotti si collocano in due segmenti differenti, Flybridge e Open il primo Dinghy, Lobster Boats e Fast Commuters il secondo. Il Gruppo Aicon dispone di siti produttivi nella parte tirrenica della provincia di Messina, dove viene interamente realizzata la produzione a marchio Aicon e a marchio Morgan. Il Gruppo è presente nelle Americhe tramite la sua controllata Aicon Yachts Americas LLC.