Live Sicilia

AGRICOLTURA

Regione, 50 mila tonnellate di arance in beneficenza


Articolo letto 518 volte

VOTA
0/5
0 voti

, Le brevi
E' stato pubblicato sul sito internet del dipartimento regionale per gli interventi strutturali in agricoltura, il bando per il ritiro di cinquantamila tonnellate di arance da destinare alla trasformazione in succhi per aiuti umanitari. Nel bando, si legge che la Regione Siciliana, in relazione alle difficoltà di mercato della produzione arancicola prospettata da tutti gli operatori del settore e dai loro rappresentanti, ha ritenuto "opportuno avviare il ritiro straordinario di circa 50 mila tonnellate di arance, per avviarlo alla trasformazione in succo da destinare ad aiuti umanitari per il tramite della Protezione Civile o altri Enti caritatevoli". All'intervento potranno accedere tutti i produttori operanti nell'ambito della Regione Siciliana siano essi associati o singoli. Il ritiro resta comunque subordinato alla pubblicazione dell'articolo di legge che prevede la relativa dotazione finanziaria. La norma, che è stata inserita nella legge sull'agriturismo, con apposita emendamento del governo regionale a firma dell'assessore alle risorse agricole Titti Bufardeci, ha una dotazione finanziaria di 12,5 milioni di euro.